Connect with us

Bíblia CEI74

Salmos 6

1 Al maestro del coro. Per strumenti a corda.Sull`ottava.Salmo. Di Davide.6, 1. 'Sull'ottava' forse significa in tono basso. E' il primo Salmo penitenziale ( cfr. Sal 31. cfr. Sal 37. cfr. Sal 50. cfr. Sal 101. cfr. Sal 129. cfr. Sal 142), con il quale si invoca la misericordia divina con sincero sentimento della condizione dell'uomo peccatore.

2 Signore, non punirmi nel tuo sdegno,non castigarmi nel tuo furore.

3 Pietà di me, Signore: vengo meno;risanami, Signore: tremano le mie ossa.

4 L`anima mia è tutta sconvolta,ma tu, Signore, fino a quando…?6, 4. 'Fino a quando…' da completare: tarderai a venire in mio aiuto?

5 Volgiti, Signore, a liberarmi,salvami per la tua misericordia.

6 Nessuno tra i morti ti ricorda.Chi negli inferi canta le tue lodi?6, 6. La dottrina dell'oltretomba nell'A.T. non era ancora chiara. Si pensava che, dopo la morte, le anime vivessero in uno stato di oblio, lontane da Dio, al quale perciò non potevano dar lode: cfr. Sal 87, 11-13. Di qui, nell'A.T., l'accentuazione sulla retribuzione degli uomini sulla terra.

7 Sono stremato dai lungi lamenti,ogni notte inondo di pianto il mio giaciglio,irroro di lacrime il mio letto.

8 I miei occhi si consumano nel dolore,invecchio fra tanti miei oppressori.

9 Via da me voi tutti che fate il male,il Signore ascolta la voce del mio pianto.

10 Il Signore ascolta la mia supplica,il Signore accoglie la mia preghiera.

11 Arrossiscano e tremino i miei nemici,confusi, indietreggino all`istante.

Continuar Lendo